Divin Art - Premio Divin Festival per le arti

Regolamento 2019 – Concorso internazionale di Arte Contemporanea

Finalità

Art. 1 – Finalità

L’Associazione Culturale Università delle Tradizioni istituisce, all’interno del festival enogastronomico ‘Divin Festival’, la I Edizione del Premio Divin Festival per le Arti.

Il Premio nel solco delle finalità del Divin Festival intende stimolare la riflessione sull’arte contemporanea nel territorio italiano.

A chi è rivolto

Art. 2 – Destinatari

Il Premio è rivolto ad artisti di qualsiasi nazionalità, purché operanti in Italia e che abbiamo compiuto 18 anni.

Tipologia opere

Art. 3 – Tecniche e Tema

Il tema del concorso è: ‘il cibo come momento di convivialità e condivisione’, suddiviso in tre sezioni: Pittura, Scultura e Fotografia. Saranno ammesse solo opere che non siano state premiate in altri concorsi. 

Pittura: opere in due dimensioni realizzate in piena libertà di stile, con una o più delle seguenti tecniche: olio, tempera, acrilico, vinile, acquarello, collage e simili; opere realizzate su qualsiasi supporto: tela, carta, legno, plastica, masonite, ferro, ecc. Le dimensioni massime permesse sono di 100 x 150 cm. Le opere dovranno essere dotate di ganci e supporti adeguati a essere esposte. 

Scultura: lavori che si basano sulla tridimensionalità in qualsiasi materiale inorganico. Le opere possono anche avvalersi di suoni, luci, video e movimenti meccanici o elettrici. Le dimensioni massime permesse sono di 100 x 100 cm di base e 200 cm di altezza, per un peso massimo di 30 kg. 

Fotografia: fotografie stampate su supporto avente dimensioni minime di cm 30 x 40 e massime di cm 100 x 150 (verticale o orizzontale) di qualsiasi materiale come per esempio tela, carta, legno, plastica, masonite, plexiglas, metallo, ecc. Le opere dovranno essere dotate di ganci e supporti adeguati a essere esposte. Non sono ammessi video.

Premio

Art. 4 – Premio

In occasione della I edizione del concorso, il montepremi totale sarà di € 1.500,00 (millecinquecento euro), così suddivisi:

€ 1.500,00 al vincitore assoluto del Premio Divin Festival.

Oltre al premio in denaro, il Vincitore avrà la possibilità di partecipare ad una mostra d’arte che verrà organizzata entro gennaio 2020, che coinvolgerà importanti critici di settore ed esponenti di spicco dell’arte italiana con uno spazio espositivo da definire.

L’opera vincitrice resterà di proprietà dell’Associazione Culturale Università delle Tradizioni al fine di creare una collezione permanente del Premio Divin Festival in futuro.

Promozione

Art. 5 – Visibilità dei partecipanti

Un catalogo virtuale sarà pubblicato entro la fine del 2019 e raccoglierà tutte le opere finaliste. 

Modalità di partecipazione

Art. 6 – Contributo

Non è dovuto alcun Contributo di partecipazione al Premio Divin Festival.

Art. 7 – Modalità di partecipazione

Gli artisti possono iscriversi entro il 9 settembre 2019. Ciascun artista può partecipare con un’opera. La registrazione al Premio Divin Festival deve essere fatta ONLINE, tramite il sito internet www.divinfestival.it seguendo le istruzioni visibili nello stesso sito.

I partecipanti al concorso dovranno far pervenire, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 12.00 del 22 settembre 2019, all’indirizzo di posta elettronica “divinart@divinfestival.it” una mail contenente:

1. istanza di candidatura (MOD 1) debitamente sottoscritta;

2. copia del documento di identità in corso di validità del candidato;

3. curriculum vitae;

4. documentazione fotografica delle opere candidate e scheda tecnica. 

La mail dovrà riportare, come OGGETTO, la seguente dicitura: “Partecipazione concorso Premio Divin Festival per le Arti”.

È prevista una preselezione, delle opere iscritte. Soltanto le opere selezionate parteciperanno come finaliste alla seconda fase del concorso e potranno essere esposte a Sant’Antonio Abate (NA), dal 28 al 30 Settembre presso la sede del Comune in piazza Don Mosè Mascolo.

Il candidato dovrà sottostare, per le dimensioni e le caratteristiche dell’opera, alle richieste del regolamento di sezione, pena l’esclusione dal concorso.

Si raccomanda di fornire un indirizzo e-mail reale e un numero di cellulare, dove poter esser contattati dal comitato organizzativo. L’Associazione Culturale Università delle Tradizioni si riserva il diritto di utilizzare il materiale pervenuto (testi, immagini) per eventuali successive manifestazioni, con l’obbligo di citare l’artista e/o la fonte ed informare gli autori o i detentori dei diritti. Questi materiali saranno utilizzati per scopi culturali e didattici senza fini di lucro.

Date importanti

Art. 8 – Scadenze

TERMINE ISCRIZIONI: 22 settembre 2019

PRESELEZIONE: 23 settembre 2019

CONSEGNA OPERE: 24 – 26 settembre 2019

PREMIAZIONE: 30 settembre 2019

Termini e Iscrizioni

L’ultimo giorno per caricare inviare l’immagine e le informazioni relative all’opera in concorso è il 22 settembre 2019. Le opere NON dovranno essere spedite/consegnate all’Associazione in questa fase.

Preselezione

Il comitato della giuria, composto da rappresentanti del mondo dell’Arte, critici e giornalisti, si riunirà per selezionare le opere finaliste. L’organizzazione comunicherà a tutti gli artisti l’esito della selezione via e-mail e pubblicherà la lista delle opere finaliste sul sito www.divinfestival.it.

Consegna Opere

Gli artisti finalisti dovranno far pervenire l’opera originale, personalmente o tramite corriere, presso la sede dell’Associazione Culturale Università delle Tradizioni in Via Buonconsiglio, 298 – 80057 Sant’Antonio Abate (Na), da martedì 24 settembre 2019 a giovedì 26 settembre 2019 (le opere pervenute oltre questa data non saranno ammesse alla fase finale del conscorso). L’Associazione è aperta da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 18.00 (orario continuato), il sabato dalle 9.00 alle 12.00.

Tutte le opere consegnate con un imballo dovranno avere al loro interno un documento di istruzioni su come l’opera deve essere re-imballata. L’organizzazione provvederà a re-imballare le opere utilizzando lo stesso materiale e seguendo le indicazioni dell’artista.

Premiazioni

Le opere finaliste saranno esposte a Sant’Antonio Abate (NA), dal 28 al 30 Settembre presso la sede del Comune in piazza Don Mosè Mascolo e le premiazioni si terranno in piazza durante la serata finale del Festival, lunedì 30 settembre 2019.

Il programma della giornata si svolgerà come segue:

10.00               Apertura della mostra solo al comitato della giuria

18.00               Apertura della mostra al pubblico

22.00               Premiazioni

Art. 9 – Restituzione delle opere

Le opere ammesse al Premio Divin Festival potranno essere ritirate presso l’Associazione Culturale Università delle Tradizioni a Sant’Antonio Abate personalmente dall’artista, da un suo incaricato munito di delega, oppure tramite corriere nei 30 giorni successivi alla chiusura della mostra. Al termine di questo periodo l’opera non ritirata rimarrà di proprietà dell’Associazione a tutti gli effetti (eccetto le opere vincitrici che potranno rimanere in giacenza in attesa delle mostre successive).

Gli artisti che faranno pervenire le loro opere tramite corriere espresso, dovranno richiederne la restituzione a proprie spese incaricando il loro corriere di fiducia. L’imballo delle opere dovrà essere adeguato e riutilizzabile per il ritorno. Le spedizioni di rientro dovranno essere organizzate entro i giorni dettati dall’Associazione (gli artisti riceveranno una comunicazione che segnalerà i giorni in cui potranno dare disposizione al proprio corriere per il ritiro delle proprie opere).

Le spese di consegna/spedizione delle opere sono completamente a carico degli artisti.

Termini e condizioni

Art. 10 – Liberatoria

L’Associazione Culturale Università delle Tradizioni, pur assicurando la massima cura e custodia delle opere pervenute, declina ogni responsabilità per eventuali furti, incendi o danni di qualsiasi natura, alle opere o persone, che possano verificarsi durante tutte le fasi della manifestazione. Ai singoli artisti è demandata la possibilità di stipulare qualsiasi tipo d’assicurazione contro i danni che le loro opere potrebbero subire, assicurazione che deve esser sottoscritta dall’Artista stesso.

Art. 11 – Accettazione delle condizioni

Le decisioni della Giuria di Premiazione sono inappellabili e insindacabili. Gli artisti, con l’atto stesso d’iscrizione online al Premio Divin Festival, accettano il presente regolamento e assumono in prima persona ogni responsabilità in ordine alle immagini inviate, dichiarando di aver realizzato l’opera legittimamente, senza violazione di alcun diritto previsto dalla legge né di qualsiasi diritto di terzi, manlevando l’Associazione Culturale Università delle Tradizioni da qualsivoglia responsabilità e conseguenza pregiudizievole derivante da domande e/o pretese azione formulate ed avanzate in qualsiasi forma, modo e tempo.

Ciascun candidato autorizza espressamente l’Associazione Culturale Università delle Tradizioni, nonché i suoi diretti delegati, a trattare i dati personali trasmessi ai sensi del D.lgs. 196/2003 (Codice Privacy) e successive modifiche, anche ai fini dell’inserimento nella banca dati dell’Associazione.